Ultime notizie

Il Cloud e Microsoft Azure

Sempre più spesso alla radio, alla tv, oppure online sentiamo parlare di “Cloud”.

 

Ma che cosa significa e perchè è una parola così attuale?

Letteralmente la traduzione dalla lingua inglese della parola Cloud sta a significare “nuvola”. La nuvola è più che mai un simbolo di astrazione, si può vedere ma non si può toccare con mano.

cloud-computing

Questo termine è stato quindi scelto per indicare in ambito informatico tutto ciò che non risiede fisicamente su dispositivi come pc, tablet o server, ma viene conservato o gestito online.

 

Cosa è possibile fare su cloud e quali sono i vantaggi?

A oggi è possibile archiviare qualsiasi tipo di file online (foto, video, documenti, ecc..),  effettuare il backup di interi dischi rigidi e virtualizzare server.

Per quanto riguarda il backup e archiviazione dei dati i vantaggi sono molteplici: in termini di sicurezza se il nostro hard disk si rompe o a causa di virus vengono persi tutti i dati, con un click è possibile ripristinare tutto grazie alla conservazione online; inoltre si ha la possibilità di accedere ai propri documenti in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

La virtualizzazione dei server porta invece ad un aumento dell’affidabilità del sistema, alla riduzione di costi di elettricità e semplicità di gestione dati in caso di disaster recovery. Chiaramente questa soluzione è vantaggiosa in quelle aziende dove sono presenti più server con un elevato carico di lavoro.

Ci sono svariate piattaforme che permettono backup, archiviazione o virtualizzazione in cloud, noi abbiamo scelto di affidarci a Microsoft Azure.

 

Perchè Microsoft Azure?

Si tratta della piattaforma cloud Microsoft: una raccolta in continua crescita di servizi integrati per calcolo, archiviazione, dati, rete e app, che permettono di essere più veloci, più efficienti e di risparmiare denaro.

Grazie ad Azure, l’archiviazione, il backup e il recupero dei dati diventano più efficienti e convenienti. Anche la creazione di applicazioni adatte sia all’ambiente locale che al cloud risulta molto più semplice.

 

 

Azure supporta qualsiasi sistema operativo, linguaggio, strumento e framework, da Windows a Linux, da SQL Server a Oracle, da C# a Java. Mette a tua disposizione il meglio degli ecosistemi Windows e Linux, per permetterti di creare applicazioni e servizi eccellenti per qualsiasi dispositivo.

 

 

Azure permette la scalabilità rapida verso l’alto o verso il basso per rispondere alla domanda. Potrai quindi pagare le risorse in baso all’uso. Grazie al sistema di fatturazione basato sui minuti e a un impegno nell’offrire prezzi analoghi a quelli della concorrenza per servizi di infrastruttura popolari, quali il calcolo, l’archiviazione e la larghezza di banda, otterrai sempre prezzi imbattibili per le prestazioni offerte.

 

Eseguito su una rete globale di data center gestiti da Microsoft in continua espansione in 19 aree geografiche, Azure ti offre un’ampia gamma di opzioni per l’esecuzione di applicazioni e per garantire ai tuoi clienti prestazioni sempre eccellenti. Azure è il primo provider di cloud multinazionale disponibile nella Cina continentale ed è in continua espansione in nuove aree geografiche in tutto il mondo.

 

 

 

Lascia un commento